<

News

29 aprile 2021 - Punti vendita
Condividere

Il Tourbillon raccontato in Cina

Per celebrare i 220 anni dalla creazione della sua straordinaria invenzione, Breguet ha allestito un’esposizione retrospettiva dedicata al Tourbillon. Fin dalle sue origini, questa complicazione è sempre stata considerata una delle invenzioni più affascinanti e mantiene tutt’oggi una posizione di rilievo nell’arte orologiera. Raffinato meccanismo dalla complessità ineguagliabile, il Tourbillon è stato il protagonista di una vera avventura umana, che, ancora oggi, contribuisce a rendere famoso il suo inventore, Abraham-Louis Breguet, e la Maison.

Inaugurata ad aprile nella città di Xiamen, l’esposizione farà tappa a Hangzhou, Shanghai e Shenzhen, dove i visitatori saranno invitati a scoprire questa complessa invenzione. Per l’occasione sarà presentato un segnatempo storico appartenente alle collezioni Breguet: il N° 1188. Quest’orologio da taschino, venduto nel 1808, fu creato da A.-L. Breguet e, oltre al Tourbillon, presenta anche uno scappamento a forza costante con sistema di trasmissione fuso-catena.

Back to top