This where the flash should stand...

NUOVA TAPPA IN GIAPPONE PER LA MOSTRA DEDICATA AL TOURBILLON

12/11/2013

Dopo aver conquistato il cuore dei newyorkesi, la mostra "Breguet, l'innovatore. Inventore del Tourbillon" si trasferisce fino al 20 novembre 2013 nella boutique Breguet di Ginza, in Giappone. Didattica e interattiva, questa retrospettiva racconta i 200 anni di storia del tourbillon attraverso pezzi contemporanei e d’epoca come il n.1105, un orologio da tasca perpetuo con ripetizione "à toc" dei quarti d’ora, risalente al 1794.

Alla fine del XVIII secolo, A.-L. Breguet colpisce per il suo approccio innovativo all'orologeria, dando vita a diversi dispositivi ingegnosi come la molla sonora, il paracadute o il famoso tourbillon.

Con oltre 100 brevetti depositati nel corso degli ultimi 10 anni, Breguet segue le orme del suo fondatore. La Manifattura conserva il suo approccio pionieristico integrando nuove tecnologie nei suoi segnatempo; ne è una prova il Classique Chronométrie presentato quest'anno. Dopo più di tre anni di ricerca, è stato possibile dotare l’orologio di una frequenza di 10 Hz e del primo perno magnetico nella storia dell'orologeria. Queste imprese della tecnica, rese possibili dal silicio, migliorano sensibilmente la precisione del segnatempo.