This where the flash should stand...

L’ALTA GIOIELLERIA BREGUET RISPLENDE A SINGAPORE

08/03/2013

Di recente, Breguet ha illuminato con la sua collezione di gioielli il Marina Bay Sands, lo splendido complesso alberghiero e commerciale che, da più di due anni, ospita la boutique Breguet di Singapore. Il prestigioso marchio orologiero ha invitato il pubblico femminile a scoprire i propri gioielli, uno più scintillante dell’altro.

Tra tutti i modelli esposti, l’attenzione delle signore presenti è stata rivolta soprattutto alle parures L’Orangerie, Crazy Flower e Petite Fleur. Realizzati rispettivamente nel 2006, nel 2010 e nel 2012, questi gioielli nascono dall’unione perfetta tra competenze tecniche, savoir-faire artigianale e spirito innovativo della Maison.

Fin dalla sua nascita, nel 1775, Breguet utilizza la propria esperienza orologiera e la propria abilità gioielliera per creare modelli femminili esclusivi. Ed è proprio per una donna che gli artigiani della Maison hanno creato, duecento anni fa, il primo orologio da polso della storia dell’orologeria. Un segnatempo unico nel suo genere che avrebbe successivamente ispirato l’iconica collezione “Reine de Naples”, la prima linea pensata per le donne, che coniuga con successo eleganza e complicazioni meccaniche.