This where the flash should stand...

TOKYO: "BREGUET A PALAZZO"

15/11/2012

Breguet ha recentemente ospitato presso la Cité du Temps nel quartiere di Ginza, a Tokyo, la mostra "Breguet In The Palace – Three Queens Loved Breguet". Destinato soprattutto ad un pubblico giapponese, l'evento espositivo ha celebrato un prestigioso doppio anniversario: il bicentenario della creazione del primo orologio da polso, commissionato dalla regina di Napoli Carolina Murat, e il decimo anniversario del lancio della splendida collezione Breguet “Reine de Naples”.

Volta a promuovere la collezione da donna in Giappone, l’esposizione è stata dedicata a tre figure femminili straordinarie che hanno segnato la storia di Breguet: la regina di Francia Maria Antonietta, l’imperatrice Giuseppina e la sovrana di Napoli Carolina Murat. Gli organizzatori hanno abilmente trasformato lo spazio espositivo della Cité du Temps Ginza creando la sontuosa atmosfera di un palazzo reale. La terrazza, che dal 14° piano regala un panorama spettacolare sull‘elegante quartiere di Ginza, è diventata per l’occasione un magnifico giardino.

La mostra ha aperto le porte lo scorso 8 novembre per accogliere circa duecento esponenti della stampa. Il 9 novembre, l’evento ha ospitato un centinaio di clienti selezionati della Boutique Breguet giapponese di Ginza. Ufficialmente aperta al pubblico il 10 e l’11 novembre, l'esposizione ha incantato i visitatori con gli splendidi esemplari di alta gioielleria realizzati per Maria Antonietta, l’orologio a tatto acquistato dall'imperatrice Giuseppina nel 1800 e con le straordinarie creazioni della collezione "Reine de Naples". Gli ospiti hanno avuto inoltre la possibilità di ammirare da vicino l'arte ancestrale dell’incisione su cammeo grazie alla dimostrazione di un abile maestro incisore italiano. Presentato in occasione di questo speciale evento, l’orologio con cammeo "Fleur de cerisier" della collezione “Reine de Naples”, decorato con il motivo del fiore di ciliegio, simbolo del Giappone, ha raccolto il plauso di un pubblico affascinato.