This where the flash should stand...

HONG KONG: IL CLASSIQUE CHRONOMETRIE SVELA IL SUO FASCINO

09/08/2013

Giovedi, 8 agosto 2013, Breguet Hong Kong ha presentato alla stampa il Classique Chronométrie 7727, fiore all'occhiello della collezione di quest'anno. Breguet ha organizzato un pranzo con i più importanti giornalisti locali presso il famoso ristorante gastronomico The Chariot Club, dove gli ospiti hanno avuto l'opportunità di scoprire i segreti di questo orologio innovativo.

Il 7 novembre 2010, Breguet ha depositato un brevetto riguardante il perno magnetico. Dopo diversi anni di ricerca, questa invenzione rivoluzionaria consente alla manifattura di porre una nuova pietra miliare nella storia dell'orologeria e di fare un passo avanti verso la perfezione.

Il perno magnetico, presente nel modello Breguet Classique Chronométrie 7727, si basa su due controperni, ciascuno dotato di un micro-magnete, situati alle due estremità dell'asse del bilanciere per mantenerlo centrato e autoregolante. Collocato all'interno di una forza gravitazionale artificiale, l'asse del bilanciere non è influenzato dalle diverse posizioni dell'orologio e le condizioni rimangono invariate a ogni perno. Il risultato è un asse del bilanciere insensibile alla gravità, più stabile e resistente agli urti.

L'utilizzo del silicio, di cui Breguet è maestro, garantisce al Classique Chronométrie 7727 una frequenza estremamente elevata, di ben 10Hz. L'orologio può vantare una precisione ottimale con uno scarto medio di marcia compreso tra -1 e +3 secondi al giorno, ben al di sotto dello standard cronometrico COSC di - 4/+6 secondi al giorno.