This where the flash should stand...

BREGUET SOSTIENE LA CULTURA A MILANO

17/10/2013

Il 16 ottobre 2013, alla presenza di Marc A. Hayek, Presidente e CEO di Montres Breguet, la celebre Maison ha festeggiato il primo anniversario della boutique di via Montenapoleone a Milano. Durante l'evento, Breguet ha annunciato ufficialmente l’inizio di una prestigiosa collaborazione con la Fondazione Bagatti Valsecchi, uno straordinario esempio di  casa museo storica tra le più importanti e meglio conservate d’Europa. Il Museo Bagatti Valsecchi si ispira ai palazzi della Lombardia del XVI secolo ed è arredato con oggetti d'arte rinascimentale. Al suo interno, i visitatori scoprono come cultura, creatività e stile riescano a convivere in perfetta armonia.

Breguet che per la sua storia, le sue innovazioni e le sue collezioni occupa una posizione chiave nella cultura europea, è orgogliosa di sostenere il Museo Bagatti Valsecchi, contribuendo a conservare e a promuovere un luogo che offre ai visitatori un’affascinante panoramica della tradizione artistica e culturale milanese, illustrata da dipinti e manufatti risalenti al XV e al XVI secolo.

L'innovazione e la bellezza senza tempo al centro della filosofia Breguet, sono condivisi dalla Fondazione Bagatti Valsecchi. È anche grazie a questa proficua collaborazione che il Museo sarà in grado di offrire al pubblico un'esperienza unica: un viaggio dal Rinascimento al XIX secolo in un luogo simbolo di Milano e della sua cultura.